Museo Archeologico Lavinium

Museo_Archeologio_Lavinium_Pratica_di_mare_Pomezia

Museo Archeologio Lavinium

Museo Archeologico Lavinium

Il Museo Archeologico, nato nel 2005, si trova in località Pratica di Mare, presso il Borgo Medievale che occupa l’acropoli dell’antico centro di Lavinium, la città sacra dei Latini.

Nelle varie sezioni sono esposti reperti databili tra il X sec. a.C. e l’età romana, fra cui si possono segnalare nella sala di “Minerva Tritonia” la statua di Minerva e le grandi statue votive in terracotta, prevalentemente femminili, provenienti dal santuario della dea frequentato dall’aristocrazia lavinate.

Molto interessanti i vasi rituali a figure nere di importazione greca, fra cui la celebre coppa dei Dioscuri, del VI sec. a.C., e altri oggetti votivi rinvenuti nel santuario dei XIII altari, posto a sud della collina su cui sorgeva l’abitato.

Museo Archeologio a Pratica di Mare

Pratica-di-Mare-Pomezia-Museo-Archeologico-Lavinium

Museo Archeologio Lavinium a Pratica di Mare (Pomezia)

Tra i reperti più antichi si segnalano i corredi funebri della necropoli protostorica, con tombe datate tra il X e il VII sec. a.C. cui appartengono i monili e gli strumenti di lavoro femminili, fusi, fusaiole, pesi da telaio e rocchetti, esposti nello spazio denominato “Mundus Muliebris” insieme ad altre teste e busti che illustrano i riti praticati nel santuario.

L’ultima sala è dedicata ad Enea, l’eroe troiano, al centro della quale sono poste le straordinarie porte in tufo del IV sec. a.C. che chiudevano la cella dell’Heroon nell’ultima ricostruzione del monumento.

Il Museo ha un allestimento estremamente innovativo in cui convivono multimedialità ed esposizione tradizionale adatto ad un pubblico diversificato. Si tratta, ad esempio, delle “statue parlanti”, efficace sistema che attraverso un video anima le statue, donate da fanciulli e fanciulle dell’aristocrazia lavinate nel momento di passaggio tra l’adolescenza e l’età adulta. Ed ancora, del video “Il viaggio” che, nello spazio dedicato ad Enea, ricostruisce, attraverso immagini e computer grafica, la rotta seguita da Enea, prima di giungere nel Lazio, presso l’odierna Torvaianica.

Il Museo fa parte dell’Organizzazione Museale regionale (OMR) e ha ricevuto il 1° Premio per il miglior allestimento alla XII edizione internazionale della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum.

Informazioni utili

Via Pratica (loc. Borgo di Pratica), Pomezia
Telefono +39 0691984744
Link www.museopomezia.it

Orari

Maggio – Settembre: mar-dom 10.00-13.00/15.00-20.00
Ottobre – Aprile: mar, mer, gio 10.00-13.00; ven, sab, dom 10.00-13.00/15.00-19.00
Chiuso il lunedì

Ingresso

Intero € 2,50, ridotto € 2,00 (residenti nel comune di Pomezia e studenti universitari).
Gratuito: adulti sopra i 65 anni e ragazzi sotto i 18. Visite guidate per gruppi € 15,00.
Ingresso e visite guidate gratuite per le scolaresche.

Servizi e attività

Bookshop, informazioni sulle visite al santuario degli Altari, all’Heroon di Enea e alla villa romana di via Siviglia, servizi per le scuole, visite guidate (it, en, fr, de), laboratori e giochi didattici, mostre, animazioni e spettacoli.