San Felice Circeo

Stampa


San Felice CirceoSan Felice Circeo, la città antichissima sul Promontorio cantato da Omero.

Il promontorio del monte Circeo ospitò sin da epoche antichissime insediamenti umani. La più nota testimonianza è rappresentata dal rinvenimento del cranio di un uomo neandertaliano nella grotta Guattari.

Il nome del promontorio e dell’abitato è legato alla localizzazione in questo luogo dell’isola abitata dalla maga Circe. Della colonia romana, Circeii, si conserva una parte delle mura difensive (IV-III secolo a.c.), una pescheria circolare ricavata sul mare e le imponenti rovine della Villa di Domiziano con terme, teatro, piscina e numerose cisterne.

Informazioni utili

Comune: Piazza Lanzuisi, 1
Tel. 07 735221

Lascia un messaggio e condividilo su Facebook

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi la privacy per maggiori informazioni. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information