Tor San Michele

Stampa


Tor San MicheleNella zona ponente di Ostia adiacente al Porto turistico di Roma

Viene nominata il maschio dell’idroscalo, poichè storicamente era uno dei punti nevralgici per le difese delle imbarcazioni marittime; fu costruita durante il periodo di Pio IV e Pio V.

Progettata da Michelangelo

Il progetto iniziale, interamente casamattato, fu realizzato da Michelangelo, ma dopo la sua morte fu terminato da Giovanni Lippi, nel periodo di pontificato di Pio V, La torre si innalza per ben 18 metri e la pianta del torrione, circondata da un ampio fossato, è diagonale. La Torre si estende per ben tre piani, ognuno dei quali presenta 8 vani, tutti terminanti con volte a crociera. Sotto i piani, che servivano sia per alloggiare gli uomini di guardia che i comandanti, vi era un ampio sotterraneo dove veniva custodita l'artiglieria per la difesa del torrione. Sempre a scopo difensivo, per le vedette, le 8 "bertesche", dette anche garitte, stanziate sul cornicione cui è retto da beccatelli a completamento della terrazza, qui si ospita la piazza d'armi. La particolarita' della torre si nota proprio nella terrazza che ha il pavimento obliquo per facilitare lo scorrimento dei proiettili incendiari e una apertura circolare del diametro di otto metri.

Cenni storici

Tor San Michele fu restaurata inizialmente all'inizio degli anni trenta, a questo restauro dipendono le finestre visibili oggi sulla murata esterna. Durante il secondo conflitto mondiale si alternò l'occupazione sia da parte dei tedeschi che dagli americani.

Bene ambientale dal 1994

Alla fine del secolo scorso, esattamente nel 1892, la torre fu considerata un immobile artistico dalla Soprintendenza di Ostia Antica, reparto archeologico. Solo storia recente (1994) è il passaggio della torre a Bene architettonico ed ambientale di Roma.

Lascia un messaggio e condividilo su Facebook

 
Altri articoli correlati che potrebbero interessarti:

» Stabilimenti Balneari Litorale di Roma

Il Litorale di Roma è rinomato per l'affluenza di visitatori estivi lungo le sue spiagge...In questa pagina troverai una valida guida degli stabilimenti balneari del litorale laziale, dalla provincia di Roma a quella di Viterbo e Latina. L'elenco...

» Punti Wi-Fi Ostia Lido

Da quest'estate è possibile navigare gratis ad Ostia grazie al progetto della provincia! Ostia diventa Wireless, è finalmente possibile navigare su internet in tre hot-spots del litorale di Ostia, ovviamente gratis, grazie al progetto della...

» Cosa vedere ad Ostia Lido

Cosa vedere ad Ostia Lido, mare di Roma.Ostia lido, il porto del litorale romano è rinomata sicuramente per la stagione estiva, essendo il punto di approdo preferito dei romani per trascorrere una lieta giornata al mare. Ma Ostia è molto di più,...

» Scavi archeologici e Terme di Ostia Antica

Scavi di Ostia AnticaAll’interno dell’area archeologica si trova il in cui sono raccolti numerosi reperti provenienti dall’intera area archeologica. Situata alla foce del Tevere è un’isola artificiale, l’Isola Sacra, delimitata a sud ed...

» Civitavecchia

L'antica città e porto dell'impero romano, Civitavecchia.Anticamente chiamata Centumcellae, per il fatto di trovarsi lungo una costa ricca di insenature, la città fu edificata su progetto dell’architetto di Traiano, Apollodoro di Damasco,...

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Leggi la privacy per maggiori informazioni. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information